My Quick Converter Rimuovere Chrome Firefox Edge

In questo articolo si leggerà su My Quick Converter. Questo programma è una versione del software add-generating. Il suo unico vero scopo è quello di visualizzare pop-up, banner e altri annunci sul tuo schermo; di reindirizzarti a numerose pagine web e di impostare nuove homepage e motori di ricerca ai tuoi browser. Il nome dei programmi di questa famiglia di software è “browser hijacker”. Un’ altra cosa da sapere su questi dirottatori è che possono rivolgersi a tutti i browser (Safari, Firefox, Chrome) e modificarli nei modi già menzionati. Nei prossimi paragrafi troverete informazioni più preziose su questo tipo di software.

Alcuni fatti generali sui dirottatori del browser:

Ogni programma considerato un dirottatore di browser, è stato creato per essere utilizzato come strumento pubblicitario. In realtà, l’ obiettivo di questi prodotti pubblicitari è solo quello di diffondere un sacco di pop-up, schede e/o banner; e di divulgare diverse pagine web/ motori di ricerca e homepage del browser. Le persone interessate a distribuire questo tipo di software sono i produttori dei prodotti promossi; i fornitori dei servizi che questi programmi sono pubblicità; e anche i creatori di questi programmi fastidiosi. Coloro che pagano questi ultimi per sviluppare il miglior programma orientato alla pubblicità sono di solito i primi due gruppi (quelli che mostrano il maggior numero di pop-up e causano il maggior numero di reindirizzi sono considerati tali). Si ritiene che le persone esposte agli annunci potrebbero acquistare alcuni dei prodotti promossi e i loro produttori guadagneranno di più esponendo i loro prodotti ad un pubblico più vasto. Si può notare che tutte le parti coinvolte in questo sistema “pay per click” ne beneficiano effettivamente.

In che modo il Mio Quick Converter può essere distribuito?

Nella maggior parte dei casi registrati, si potrebbe trovare software come questo come parte di una pagina web contagiosa o di un torrente, o come componente di un sito web di video streaming. Di conseguenza, quando visitate o caricate uno di essi, potreste’ ricevere’ il dirottatore lì. Tuttavia, è tipico per My Quick Converter e prodotti simili nascondere all’ interno dei pacchetti di programmi e si potrebbe essere tentati di installarli sul PC. Questo termine sta per software libero set che si diffondono ovunque sul web, e potrebbe includere giochi, programmi, app, Adware e hijacker al loro interno. In realtà, quando si tratta di tali pacchetti non c’ è nulla di cui preoccuparsi davvero. Ma i programmi di trasmissione pubblicitaria all’ interno di essi potrebbero renderli un po’ sospettosi.

Ricordate che questi bundle potrebbero anche contenere programmi e applicazioni molto interessanti e utili. È possibile utilizzarli gratuitamente, senza che il dirottatore possa ottenere il dirottatore al loro interno. Dovresti solo assicurarti di seguire i consigli generali – qualunque cosa tu installi sul tuo PC, scegli sempre l’ opzione Avanzato {o la procedura guidata personalizzata}. In un modo come questo, ogni dettaglio su un dato bundle verrà visualizzato e vedrete quali programmi sono esattamente necessari sul vostro computer e quali no.

Nonostante il modo piuttosto confuso e sospettoso di diffondere My Quick Converter, non è dannoso:

Nonostante il malinteso popolare, nessun dirottatore dirottatore di browser è malizioso. Questi programmi sono stati considerati’ potenzialmente indesiderati’ a causa delle loro caratteristiche ombrose, ma non sono mai stati etichettati come virus. Naturalmente, c’ è un motivo: i dirottatori sono molto diversi dalle versioni malware abituali che si possono catturare durante la navigazione in rete. Per esempio, Ransomware e Trojan – i sottotipi di malware più pericolosi – possono:

hackerare il sistema senza il permesso a conoscenza o meno;
sfruttare un programma o un punto debole del sistema del vostro computer o semplicemente la vostra ingenuità.
Alcuni dei loro effetti più dannosi potrebbero includere l’ eliminazione dei vostri dati o il loro danneggiamento, il blocco dei file e la richiesta di riscatto in cambio di loro, il monitoraggio di tutte le vostre attività personali online, l’ hacking dei vostri depositi bancari online disponibili, così come i vostri conti sui social media e rubare denaro, o semplicemente compromettervi.

D’ altra parte, My Quick Converter e tutti gli altri dirottatori non sono MAI stati in grado di fare nulla del genere. Potrebbero semplicemente tentare di installarli con l’ intero contenuto di un bundle software, e in seguito – basta rivedere la cronologia della navigazione. Tuttavia, nessun piano del dirottatore prevede mai di rubarti o spiare da te, ma semplicemente di cercare di venderti il prodotto o servizio che stavi cercando.

My Quick Converter Rimuovere  “Virus” ( Chrome/Firefox)

step-1

Come prima cosa da fare, riavvia il sistema in Modalità Provvisoria ( usate questa guida se non sapete come fare )

step-2

ATTENZIONE!
Per rimuovere parasite avrete bisogno di operare tra file e registri di sistema. Commettere un errore o cancellare il file sbagliato potrebbe provocare danni irreversibili al tuo sistema.
Puoi evitarlo utilizzando SpyHunter – uno strumento professionale per la rimozione di parasite

Rendi visibili tutte i file e cartelle

  • Non saltate questo passaggio – My Quick Converter “virus” potrebbe avere dei file e delle cartelle nascoste.

Tenete premuti contemporaneamente i tasti Start e R. Digitate appwiz.cpl e premete OK.

rimozione-virus-1

A questo punto vi troverete nel Pannello di Controllo. Cercate nella lista quali potrebbero essere le voci sospette. Disinstallate tutto quello che risulta essere sospetto.

Digitate msconfig nella barra di ricerca e premete Enter. Si aprirà una finestra:

rimozione virus

Startup-> Deselezionate tutte le voci che presentano “Unknown” nella voce Manufacturer o che sembrano essere sospette.

Ricordatevi di questo step – se avete ragione per sospettare di avere un virus nel vostro sistema (come un ransomware ad esempio), controllate tutte le voci sospette in questa stessa finestra.

step-3

Aprite il menu di start e cercate la voce Connessioni di Rete (Su Windows 10 vi basta cercarlo nella barra di ricerca dopo aver cliccato il bottone Windows).

  1. Cliccate con il tasto destro del mouse sulla connessione che state utilizzando -> Proprietà->Protocollo Internet /Versione 4 (TCP/IPv4) e cliccate su Proprietà.
  2. Dovrebbe essere selezionata la voce Ottieni indirizzo server DNS automaticamenteSe non è così, settatelo voi stesso.
  3. Cliccate su Avanzate -> Tab DNS e rimuovere tutti gli indirizzi presenti (se ce ne dovessero essere) cliccate OK.

rimozione-virus-3step-4

Click destro sull’icona del browser -> Proprietà.

Nota: Vi mostreremo i passaggi per Google Chrome, potete eseguire gli stessi passaggi per Firefox, Internet Explorer ( o Edge ).

rimozione-virus-4

Proprietà->Collegamenti. In Destinazionerimuovete tutto quello che compare dopo .exe

rimozione-virus-5

My Quick Converter Rimuovere  “virus” da Internet Explorer: 

Aprite IE, cliccateIE GEAR–> Gestisci Estensioni.

Trovate minaccia e Disabilitatela. Cliccate ancora suIE GEAR–> Opzioni Internet —> Cambiate l’URL iniziale con quello che usate solitamente—> Applica.

firefox-512My Quick Converter Rimuovere  “virus” da Firefox:

Aprite Firefoxcliccate  mozilla menu-> Add-ons —-> Estensioni.

rimozione-virus-8Trovate l’adware/malware —> Rimuovi.

chrome-logo-transparent-backgroundMy Quick Converter Rimuovere  “virus” da Chrome:

Chiudete Chrome. Seguite questo percorso:

C:/Users/!!!!USER NAME!!!!/AppData/Local/Google/Chrome/UserData. 

rimozione-virus-7Troverete una cartella chiamata “Default”:

Rinominatela Backup Default. Riavviate Chrome.

  • Fatto questo la minaccia sarà stata tolto da Chrome, ma assicuratevi di completare anche gli altri passaggi o potrebbe ritornare con il prossimo riavvio di Sistema.

step-5

Questa è la parte più importante e difficile. Se cancellate i file sbagliati, potreste danneggiare il vostro sistema irreversibilmente. Se non siete in grado di farlo da soli,
>>Scaricate SpyHunter – un programma professionale di scansione e rimozione.

Premete contemporaneamente CTRL + SHIFT + ESC. Posizionatevi nella Tab Processi. Provate a determinare quale dei processi sia pericoloso. Cercateli su Google o chiedetecelo nei commenti.

rimozione virus

Fate click destro su ognuno delle voci “sospette” e selezionate Apri Location File. Appena la finestra si sarà aperta, selezionate Termina Processo, e cancellate tutto il contenuto della cartella in cui siete stati rimandati.

step-6

Digitate Regedit nella finestra di ricerca questa volta e cliccate Enter. Fatto questo cliccate contemporaneamente CTRL e F e digitate il nome del virus. Cliccate il tasto destro ed eliminate ogni voce che risulta essere simile al nome del virus. Se non riuscite a trovarli in questo modo, guardate in queste cartelle ed eliminate e disinstallate i registri manualmente:

  • HKEY_CURRENT_USER—-Software—–Cartella Random.

Potrebbe essere qualsiasi cartella, chiedete a noi se non riuscite a distinguere quale sia la cartella sospetta e non riuscite a distinguere i file di Sistema da i file del virus. Ma ricordate sempre che i virus agiscono in maniera diversa l’uno dell’altro e si annidano nel sistema in modo differente.

  • HKEY_CURRENT_USER—-Software—Microsoft—-Windows—CurrentVersion—Run–Random
  • HKEY_CURRENT_USER—-Software—Microsoft—InternetExplorer—-Main—- Random

Ricordatevi di scriverci se vi doveste trovare di fronte un qualsiasi problema!

LEAVE A REPLY