Rimuovere cloudfront.net “Virus” Android (Chrome/Firefox).

Lo scopo di questa pagina è quello di aiutarvi a rimuovere cloudfront.net “Virus”. Le istruzioni per la rimozione di cloudfront.net “Virus” contenute in questo articolo funzionano per Chrome, Firefox e Internet Explorer in tutte le versioni di Windows.

cloudfront.net “Virus” è un programma della famiglia di software conosciuti come browser hijacker. Questa particolare categoria di programmi, è conosciuta per essere di particolare diisturbo nei confronti della navigazione web degli utenti. Infatti, avere un programma del genere sul proprio computer, significa doversi interfacciare con continui elementi e sessioni pubblicitarie, apertura di pagine sconosciuti ed indesiderate e continui box e banner pubblicitari posizionati in punti strategici delle pagine web proprio per essere cliccati con maggiore probabilità possibile.

Browser Hijackers, cosa sono?

Come abbiamo già detto, questi programmi sono capaci di apportare diverse modifiche ai browser, e spesso per questo motive diversi utenti pensano di essere stati attaccati da virus pericolosi come Ransomware o Trojan.

Questo perché programmi come cloudfront.net “Virus” sono programmi costruiti principalmente con lo scopo di essere fonti di guadagno e di marketing, ma in secondo luogo anche veicoli per guadagni ben maggiori per i programmatori e gli hacker dietro. Nella fattispecie, quando parliamo però di Browser Hijacker non dobbiamo entrare nel panico, in quanto comunque non ci troviamo di fronte un virus o una minaccia capace di danneggiare il nostro computer, ma ci troviamo ancora di fronte ad uno strumento pubblicitario, con lo scopo di promuovere prodotti e/o servizio anche a discapito dell’utente e delle funzionalità del browser in cui viene installato, in quanto a causa dell’eccessiva pubblicità finisce per non rispondere, essere pesante e lento nel caricare le pagine.

Aspetti Negativi

Il fatto che cloudfront.net “Virus” sia un programma indesiderato e non un virus, non vuol dire che comunque sia un programma da lasciare indisturbato nel proprio computer. Prima di tutto, per generare pubblicità continuamente vengono sprecate alcune risorse del computer, in seguito, l’eccessiva produzione di banner pubblicitari ed il continuo re-indirizzamento a pagine sconosciute, rende difficoltosa la normale navigazione sul web.  Inoltre alcune versioni di programmi di cloudfront.net “Virus” possono non essere pericolose di per sé, ma possono veicolare a programmi e virus ben più pericolosi. Avendo la capacità di aprire nuove pagine e mostrare banner pubblicitari, o a volte banner con messaggi di minacce al computer fasulle, i browser hijacker possono diventare un ponte per l’installazione di virus o malware. Una navigazione disattenta con un browser hijacker integrato se non pericolosa di per sé per il proprio computer rimane comunque una situazione da risolvere e non lasciare in sospeso.

Come proteggere il proprio computer dalla diffusione di questi programmi

Prima di passare alla guida per la rimozione di cloudfront.net “Virus” è essenziale parlare di come questi programmi vengono diffuse sul web e di quali accorgimenti prendere per essere sicuri di non ritrovarsi vittime di browser hijacker in future.

Assicuratevi sempre di navigare su siti protetti e sicuri di cui conoscete la fonte, e siete sicuro non contengano pubblicità o banner pubblicitari fasulli. Infatti in queste pagine possono celarsi degli elementi in grado di far partire download di programmi indesiderati o l’apertura di pagine contenenti virus o appunto l’installer del browser hijacker stesso.

Fate attenzione ai siti di file sharing, le mail di spam, gli allegati da fonti sconosciute, ed assicuratevi di stare attenti alle fonti da cui scaricare freeware.

Quando installate un nuovo programma, è possibile che oltre al file di installazione dello stesso si nasconda l’installazione di componenti aggiuntivi. Assicuratevi di selezionare l’opzione di installazione avanzata per controllare costa state installando sul vostro computer e che l’installazione non provochi dunque l’installazione di programmi come cloudfront.net “Virus”.

SOMMARIO:

Nome: cloudfront.net “Virus”
Tipologia: Browser Hijacker
Livello di pericolo: Medio (non si presentano danni ma esiste sempre un rischio di sicurezza)
Sintomi: La pagina dei vostri browser viene reimpostata, il vostro motore di ricerca vi rimanda a terze pagine, e il vostro schermo è pieno di numerosi pop-up pubblicitari
Propagazione: Inserito solitamente come aggiunta ai file di installazione di altri programmi. Ma è possibile anche trovarlo in download diretti, torrents, piattaforme freeware ed e-mail di spam.spo
Strumenti di

rilevazione:

cloudfront.net “Virus” Rimuovere  “Virus” ( Chrome/Firefox)

step-1

Come prima cosa da fare, riavvia il sistema in Modalità Provvisoria ( usate questa guida se non sapete come fare )

step-2

ATTENZIONE!
Per rimuovere parasite avrete bisogno di operare tra file e registri di sistema. Commettere un errore o cancellare il file sbagliato potrebbe provocare danni irreversibili al tuo sistema.
Puoi evitarlo utilizzando SpyHunter – uno strumento professionale per la rimozione di parasite

Rendi visibili tutte i file e cartelle

  • Non saltate questo passaggio – cloudfront.net “Virus” “virus” potrebbe avere dei file e delle cartelle nascoste.

Tenete premuti contemporaneamente i tasti Start e R. Digitate appwiz.cpl e premete OK.

rimozione-virus-1

A questo punto vi troverete nel Pannello di Controllo. Cercate nella lista quali potrebbero essere le voci sospette. Disinstallate tutto quello che risulta essere sospetto.

Digitate msconfig nella barra di ricerca e premete Enter. Si aprirà una finestra:

rimozione virus

Startup-> Deselezionate tutte le voci che presentano “Unknown” nella voce Manufacturer o che sembrano essere sospette.

Ricordatevi di questo step – se avete ragione per sospettare di avere un virus nel vostro sistema (come un ransomware ad esempio), controllate tutte le voci sospette in questa stessa finestra.

step-3

Aprite il menu di start e cercate la voce Connessioni di Rete (Su Windows 10 vi basta cercarlo nella barra di ricerca dopo aver cliccato il bottone Windows).

  1. Cliccate con il tasto destro del mouse sulla connessione che state utilizzando -> Proprietà->Protocollo Internet /Versione 4 (TCP/IPv4) e cliccate su Proprietà.
  2. Dovrebbe essere selezionata la voce Ottieni indirizzo server DNS automaticamente. Se non è così, settatelo voi stesso.
  3. Cliccate su Avanzate -> Tab DNS e rimuovere tutti gli indirizzi presenti (se ce ne dovessero essere) cliccate OK.

rimozione-virus-3step-4

Click destro sull’icona del browser -> Proprietà.

Nota: Vi mostreremo i passaggi per Google Chrome, potete eseguire gli stessi passaggi per Firefox, Internet Explorer ( o Edge ).

rimozione-virus-4

Proprietà->Collegamenti. In Destinazione, rimuovete tutto quello che compare dopo .exe

rimozione-virus-5

cloudfront.net “Virus” Rimuovere  “virus” da Internet Explorer:

Aprite IE, cliccateIE GEAR–> Gestisci Estensioni.

Trovate minaccia e Disabilitatela. Cliccate ancora suIE GEAR–> Opzioni Internet —> Cambiate l’URL iniziale con quello che usate solitamente—> Applica.

firefox-512cloudfront.net “Virus” Rimuovere  “virus” da Firefox:

Aprite Firefoxcliccate  mozilla menu-> Add-ons —-> Estensioni.

rimozione-virus-8Trovate l’adware/malware —> Rimuovi.

chrome-logo-transparent-backgroundcloudfront.net “Virus” Rimuovere  “virus” da Chrome:

Chiudete Chrome. Seguite questo percorso:

C:/Users/!!!!USER NAME!!!!/AppData/Local/Google/Chrome/UserData. 

rimozione-virus-7Troverete una cartella chiamata “Default”:

Rinominatela Backup Default. Riavviate Chrome.

  • Fatto questo la minaccia sarà stata tolto da Chrome, ma assicuratevi di completare anche gli altri passaggi o potrebbe ritornare con il prossimo riavvio di Sistema.

step-5

Questa è la parte più importante e difficile. Se cancellate i file sbagliati, potreste danneggiare il vostro sistema irreversibilmente. Se non siete in grado di farlo da soli,
>>Scaricate SpyHunter – un programma professionale di scansione e rimozione.

Premete contemporaneamente CTRL + SHIFT + ESC. Posizionatevi nella Tab Processi. Provate a determinare quale dei processi sia pericoloso. Cercateli su Google o chiedetecelo nei commenti.

rimozione virus

Fate click destro su ognuno delle voci “sospette” e selezionate Apri Location File. Appena la finestra si sarà aperta, selezionate Termina Processo, e cancellate tutto il contenuto della cartella in cui siete stati rimandati.

step-6

Digitate Regedit nella finestra di ricerca questa volta e cliccate Enter. Fatto questo cliccate contemporaneamente CTRL e F e digitate il nome del virus. Cliccate il tasto destro ed eliminate ogni voce che risulta essere simile al nome del virus. Se non riuscite a trovarli in questo modo, guardate in queste cartelle ed eliminate e disinstallate i registri manualmente:

  • HKEY_CURRENT_USER—-Software—–Cartella Random.

Potrebbe essere qualsiasi cartella, chiedete a noi se non riuscite a distinguere quale sia la cartella sospetta e non riuscite a distinguere i file di Sistema da i file del virus. Ma ricordate sempre che i virus agiscono in maniera diversa l’uno dell’altro e si annidano nel sistema in modo differente.

  • HKEY_CURRENT_USER—-Software—Microsoft—-Windows—CurrentVersion—Run–Random
  • HKEY_CURRENT_USER—-Software—Microsoft—InternetExplorer—-Main—- Random

Ricordatevi di scriverci se vi doveste trovare di fronte un qualsiasi problema!

2 COMMENTS

  1. Ciao Denny, ho letto con interesse l’articolo.
    E’ possibile avere qualche altra delucidazione su come eliminare CLOUNET da Chrome su uno smartphone Samsung S7 ?
    Ho provato a cercare la tabella userdata/default ma non si trova.

    Grazie mille.

    Andrea

    • Ciao Andrea, grazie mille.
      Quali passi hai seguito? Mi riesci a fare uno stamp del punto in cui ti blocchi?

      Rimango a Disposizione 🙂

LEAVE A REPLY