Rimozione .zepto File Virus (processo di decodifica incluso- Aggiornamento Ottobre )

Lo scopo di questa pagina è aiutarvi a rimuovere zepto File Virus. Le istruzioni che troverete di seguito per la rimozione di zepto File Virus valgono per tutte le versioni di Windows, incluso Windows 10. Questo virus è anche conosciuto come zeptojs o zepto.js.

.zepto File Virus in continua diffusione! Cosa dovete sapere per proteggere i vostri file.

Esistono diversi programmi malevoli su internet, ma pochi sono problematici e difficili da rimuovere come un ransomware virus, dall’inglese ransom – riscatto. I ransomware sono una tipologia recente di virus, diversa da tutti gli altri. Mentre virus più dannosi come Trojan Horses e altri malware compromettono le funzionalità dei vostri PC o si occupano di sfilare denaro dai vostri bank account online, i programmi ransomware non fanno nulla di tutto questo. Il loro scopo è differente ed unico nel suo genere. In questo articolo vi daremo qualche informazione su.zepto File Virus, uno degli ultimi ransomware virus più diffusi sul web. Per tutti quelli che sono arrivati in questa pagina con un sistema già infettato da questo sgradevole software, abbiamo diversi consigli e suggerimenti sui passi da seguire.

zepto-file-virus

Zepto.js è il motivo per il quale non dovresti mai aprire gli allegati di e-mail sospette.

Come la maggior parte dei ransomware, Zepto viene distribuito principalmente attraverso e-mail di spam. Tenete conto che la maggior parte dei servizi e-mail inserisce automaticamente le mail di spam nella sezione spam, scoraggiando gli utenti all’apertura di quest’ultime. Nonostante i filtri spam dei servizi mail svolgano decentemente il loro lavoro, alcune e-mail di spam vengono strutturate in modo da non essere riconosciute come spam ed arrivare nella sezione principale di posta ricevuta, infettando così i vostri PC una volta aperti gli allegati in esse contenuti.

Nel caso di Zepto si presentano due varianti:

  • Zepto.js o qualsiasi altro nome con .js alla fine.

Quando provate ad aprire un file di questo genere, esso verrà scaricato ed eseguito direttamente nel vostro computer senza nessuna notifica o messaggio di avviso. A prima vista potrebbe sembrare che il file non comporti nessun cambiamento nel vostro sistema, e probabilmente vi dimenticherete presto dell’accaduto senza prestarci molta attenzione.

  • Un file di estensione .wsf o .docm.

Questi file possono avere un nome simile a zepto.js o un nome completamente diverso, in modo da apparire meno sospetti rispetto ad un file .js. Possono presentarsi come un documento word, un video o un file audio, ma in realtà sono semplicemente dei file dannosi. Il file .docm può essere vuoto o contenere delle istruzioni su come abilitare i Macro ed infettare i vostri computer. I file .wsf invece sono ancora più subdoli, quando vengono eseguiti producono solo un messaggio d’errore e nient’altro, ma nel frattempo il tuo computer sarà infettato da un ransomware che viene eseguito silenziosamente in background.

Bisogna essere estremamente cauti quando si ha a che fare con gli allegati delle e-mail. Se per lavoro siete costretti ad aprire e-mail ricevute da mittenti sconosciuti, assicuratevi che non siano presenti virus nei file allegati effettuando una scansione prima di eseguire i file sul vostro computer.

Cosa causa la presenza di .zepto File Virus nel vostro sistema?

Come abbiamo già detto, questi virus si comportano in maniera diversa da tutti gli altri malware presenti in rete. Se il vostro computer viene infettato da .zepto File Virus, per un certo periodo di tempo il virus resterà nascosto ed inattivo. Durante questo periodo, il malware copierà i vostri file in copie criptate mentre cancellerà le copie originali. Se un file è criptato, significa che non sarà più accessibile. Poiché, come detto prima, la copia originale viene cancellata dopo essere stata copiata e crittografata, a fine processo vi rimarranno solo delle copie impossibili da aprire.

Quando tutti i file saranno crittografati, il virus vi notificherà la sua presenza mostrando un messaggio. Nel messaggio vi verrà chiesto un certo ammontare di denaro da pagare (in Bitcoin, per esempio) in cambio del codice per decriptare i vostri file. I Bitcoin sono una cyber-moneta per la quale è veramente difficile rintracciare chi riceve il denaro. In questo modo, l’hacker rimane in completo anonimato, impossibile da segnalare alla polizia postale o da essere rintracciato; costringendovi così a pagare il riscatto. Oltre alla richiesta di denaro vengono anche date istruzioni su come ottenere Bitcoin e trasferirli al cyber-criminale.

Possibili Contrasti

Sfortunatamente, se avete già ricevuto il messaggio di richiesta di denaro, non rimane molto da fare. Pagare il riscatto è una possibile soluzione, ma sconsigliamo di farlo in quanto non esiste nessuna garanzia che l’hacker vi fornisca il codice di decrittografia per i vostri file, e potreste semplicemente perdere i vostri soldi. Perciò, invece di eseguire il pagamento, vi suggeriamo di provare a seguire la nostra guida alla rimozione del ransomware e provare a ripristinare i vostri file. Sappiate che esistono anche diversi programmi gratuiti di decrittografia creati appositamente per specifici ransomware virus.

Consigli Utili

Che il tuo sistema sia già stato infettato o che tu voglia scongiurare una possibile infezione da ransomware, prenditi un po’ di tempo per leggere alcuni consigli su come contrastare l’attacco di ransomware sul tuo sistema.

  • Assicuratevi di eseguire periodicamente un backup dei tuoi file. Una copia dei tuoi file può azzerare completamente il danno di una criptografia dei tuoi file da parte di un ransomware.
  • State attenti ai comportamenti del vostro PC. Se un ransomware sta eseguendo delle copie e crittografando i vostri file, l’utilizzo di CPU o RAM si intensificherà rispetto all’utilizzo normale, e lo spazio libero sull’ hard disk diminuirà rispetto allo spazio utilizzato che dovreste avere. Questo processo ha come ulteriore conseguenza un rallentamento delle prestazioni del computer. Se pensate che il vostro PC abbia in corso una crittografia da ramsonware, arrestate il sistema il prima possibile e portate il PC in assistenza specializzata.
  • Evitate di navigare su siti sospetti ed assicuratevi di avere un buon antivirus; .zepto File Virus potrebbe entrare nei vostri PC attraverso un altro virus, come  ad esempio un Trojan Horse.
  • Fate attenzione quando aprite e-mail provenienti da mittenti sconosciuti. Se la mail sembra sospetta, non apritela! Le e-mail di spam sono il metodo più usato per la distribuzione di ransomware.

Ripristinare i documenti corrotti da un Ransomware non è sempre possibile. Molti utenti però hanno avuto successo proteggendo i propri file creando delle copie automatiche di backup inaccessibili da hackers e virus grazie a pCloud Questo programma infatti permette di generare degli archivi a cui solo voi potrete accedere, memorizzarli su un cloud sicuro e renderli accessibili da tutti i vostri dispositivi. Una volta eliminato il Ransomware dal vostro pc, o se volete prevenire attacchi futuri, pCloud è il modo giusto per rendere inefficace l’attacco di qualsiasi forma di virus e ransomware ai vostri file . Per saperne di più potete anche provare la versione trial per 14 giorni.

SOMMARIO:

Nome: .zepto File Virus
Tipologia: Ransomware
Livello di pericolo: Alto -Ad oggi i ransomware sono la peggior minaccia tra i malware.
Sintomi: Un alto utilizzo di CPU o RAM e meno spazio libero su disco rigido, possono indicare che un ransomware sta crittografando i tuoi file.
Propagazione: Solitamente attraverso e-mail di spam o siti illegali. Un altro metodo possibile è l’infezione attraverso l’aiuto di altri programmi malware, come ad esempio Trojan Horse.

 

Rimuovere .zepto File Virus

step-1

Reboot in Safe Mode (Seguite questa guida se non sapete come fare)

Questa è la prima cosa da fare per prepararsi a rimuovere il malware.

step-2

Digitate msconfig nella barra di ricerca e premete invio. Si aprirà una finestra:

 

rimozione virus

Andate nella tab Startup e deselezionate le voci che hanno “Unknown” come Manufacturer.

  • Fate attenzione, alcuni ransomware possono anche avere una falsa voce di Manufacturer per i loro processi. Assicuratevi che tutti i processi siano legittimi e non ce ne siano di sospetti.

Tenete premuto il tasto Start + R dalla vostra tastiera contemporaneamente e copiate ed incollate la seguente riga di comando:

notepad %windir%/system32/Drivers/etc/hosts

A questo punto si aprirà un nuovo file. Se siete stati hackerati, compariranno altri indirizzi IP connessi al vostro come nell’immagine successiva:

 

rimozione virus

step-3

Premete contemporaneamente CTRL + SHIFT + ESC. Andate nella Tab Process, e tra i processi attivi che vi compariranno, cercate di capire quali siano i processi del virus. Per farlo cercate su google i loro nomi o chiedete nei commenti a questo articolo.

ATTENZIONE! LEGGETE ATTENTAMENTE PRIMA DI ANDARE AVANTI.

Cliccate il tasto destro del vostro mouse su ogni processo del virus separatamente e selezionate Open File Location. Una volta che si sarà aperta la cartella, cliccate su End The Process per terminarlo e cancellate tutte le cartelle sul quale siete stati indirizzati.

rimozione virus

step-4

Digitate Regedit nella barra di ricerca di Windows e premete Enter. Una volta dentro, premete CTRL + F contemporaneamente e digitate il nome dei virus.

Cercate tra i registri i ransomware e cancellate le voci. State estremamente attenti durante questa fase, cancellando registri di sistema diversi da quelli collegati al ransomware potreste danneggiare il vostro computer.

Digitate nella barra di ricerca di Windows

  1. %AppData%
  2. %LocalAppData%
  3. %ProgramData%
  4. %WinDir%
  5. %Temp%

Cancellate tutto quello che trovate in Temp. Per il resto controllate qualsiasi cosa che sia stata recentemente aggiunta. Ricordatevi di lasciarci un commento se dovessero presentarsi ulteriori problemi.

step-5

Come decriptare file infetti da .zepto File Virus

Abbiamo realizzato una completa (e sempre aggiornata) guida su come decriptare i tuoi file. Clicca qui per leggerla.

Ti siamo stati d’aiuto? Condividi con noi i tuoi feedback su come migliorare i nostri articoli.

LEAVE A REPLY